Sturaro: "Rinnovo punto di partenza. Voglio restare per tutta la vita"

Sturaro: “Rinnovo punto di partenza. Voglio restare per tutta la vita”


È notizia ufficiale di pochi istanti fa: la Juventus ha rinnovato il contratto al suo centrocampista, Stefano Sturaro, fino al 2021!

Il giocatore bianconero ha rilasciato un’intervista, per l’occasione, al sito ufficiale della Juventus.

SturaroSu questo passo importante che testimonia comunque una conferma del giocatore da parte della società, dopo il suo approdo da giovanissimo due anni fa, Sturato ha dichiarato: “Allora ero felicissimo e pensavo di aver raggiunto un obiettivo importantissimo ma sapendo che era comunque un punto di partenza. Dopo due anni mi rendo conto che arrivare qua non era niente, il difficile è rimanerci, dare una mano e questo rinnovo per me è un altro obiettivo raggiunto ma anche un nuovo punto di partenza e maggiore responsabilità”.

Un lavoro continuo, dunque, quello di Sturaro, per continuare a non porsi limiti e a raggiungere obiettivi importanti che poi devono rivelarsi nuove base di partenza. Quali sono i prossimi obiettivi, lo dice stesso lui: “Gli obiettivi sono di squadra, adesso cerchiamo di chiudere questo periodo prima di Natale nel migliore dei modi, abbiamo comunque raggiunto l’obiettivo della Champions, del passaggio del turno come primi, gli obiettivi sono di squadra, quelli personali vengono dopo, per me questo rinnovo è un bel regalo di Natale”.

Però un sogno grande dice di averlo: “Stare qui tutta la vita”. Ed è forse l’obiettivo ultimo del suo lungo percorso: poter crescere, continuare a vincere con la squadra e rimanerci per sempre.

Ed è proprio ciò che Sturaro dice quando gli viene chiesto come si immagina tra quattro anni. “Spero di essere ancora qua con questa maglia e questa società, mi immagino ancora più maturo, più esperto, anche cresciuto sotto tutti i punti di vista, dalla persona al giocatore”. 

Noi glielo auguriamo e ce lo auguriamo, sperando che Sturaro possa continuare ad alzare trofei insieme ai suoi compagni e a noi tifosi.