N’Zonzi, previsto contatto Juve-Siviglia. La strategia bianconera

N’Zonzi, previsto contatto Juve-Siviglia. La strategia bianconera


Steven N’Zonzi sta scalando posizioni nella gerarchia dei centrocampisti che piacciono alla Juve. Tutto questo malgrado non possa essere impiegato in Champions dagli ottavi in poi, essendo stato protagonista nella prima fase con il Siviglia. Ma si tratta di un particolare che non pregiudica la strategia bianconera.

STRATEGIA JUVE

n'zonzi

il ragazzo classe 1988 piace moltissimo ad Allegri per la sua fisicità e la Juve, come riportato dal sito di Alfredo Pedullà, ha pronta una strategia. Questa: entro 48 ore ci sarà un contatto, diretto o indiretto, con il Siviglia. Il club bianconero dirà di essere pronto a pagare la clausola da 30 milioni, ma in due soluzioni. Se gli spagnoli, che non intendono cedere, insisteranno per avere i 30 milioni in una sola rata la Juve rifletterà non poco. Tutto questo perché non è ancora arrivata una risposta definitiva dallo Zenit per Witsel (comunque d’accordo da tempo con Marotta e Paratici a parametro zero).

ANTICIPARE LA CONCORRENZA

Ecco perché per N’Zonzi, con l’avallo di Allegri, la Juve farà un tentativo molto serio in modo da tastare il polso al Siviglia. Anticipare significherebbe evitare intoppi a giugno, il centrocampista piace molto al Real (che ha il mercato bloccato), ma anche a Barcellona, Chelsea e a qualche altra big inglese.

Luca Piedepalumbo

Loading...