TS - Si riapre la pista Witsel. Occhio a N'Zonzi

TS – Si riapre la pista Witsel. Occhio a N’Zonzi


Manca ormai poco alla riapertura del mercato invernale. Marotta e Paratici sono pronti per intavolare ancora delle trattative di mercato e completare la rosa che è stata costruita in quel di giugno. Ciò che serve, oramai è noto, è qualche ritocco a centrocampo. Tra i nomi usciti di recente, ci sono quelli di Axel Witsel e Steven N’Zonzi. Secondo quanto riporta Tuttosport, ci sarebbero delle novità a riguardo.

LO ZENIT APRE

La novità sarebbe proprio l’apertura dello Zenit alla trattativa. I bianconeri, infatti, fino a qualche settimana fa, si trovavano la porta sbarrata dai russi, che non volevano cedere Witsel prima di giugno. Molto probabilmente, sotto le pressioni dello stesso belga, i russi hanno dovuto cedere e, stando a Tuttosport, avrebbero riaperto la trattativa. Resta da decifrare il prezzo, perché Marotta ha messo sul piatto 6 milioni, mentre i russi forse chiederebbero qualcosa in più. Sta di fatto che il calciatore, come si nota dalle interviste, sta spingendo per trasferirsi a Torino.

CLAUSOLA N’ZONZI

Un altro nome sulla lista è quello di Steven N’Zonn'zonzi-sivigliazi. Affrontato di recente nel girone, il centrocampista ha una clausola rescissoria di 30 milioni di euro. Tuttosport riporta che i bianconeri sarebbero disposti a pagare il prezzo per portare il francese di origini congolesi a Torino. Se il
Siviglia accetterà il bonifico da 15 milioni come prima rata dei 30 totali, la trattativa potrebbe aprirsi. Più complicate invece le trattative che portano a Tolisso e Dahoud.