Draxler-Wolfsburg: è rottura totale, la Juve ci prova

Draxler-Wolfsburg: è rottura totale, la Juve ci prova


Il matrimonio tra Julian Draxler e il Wolfsburg sembra giunto ormai al termine. Il calciatore tedesco ieri è stato messo fuori rosa dalla società tedesca e la cessione, anche a gennaio, appare inevitabile. La società bianconera aveva corteggiato insistentemente il calciatore nell’estate del 2015, calciatore che alla fine scelse il Wolfsburg. Le cose, però, sembrano cambiate e la Juventus potrebbe approfittare della situazione per portare a Torino il centrocampista.
draxler

RICHIESTE. Massimiliano Allegri è da sempre un grande estimatore di Draxler. Marotta e Paratici vorrebbero portare il fantasista tedesco a Torino e sono pronti a sferrare l’assalto decisivo, soprattutto dopo la rottura tra il giocatore e la società. L’operazione è tutt’altra che semplice, anci, si annuncia complicata. Il Wolfsburg non accetterà una proposta inferiore a quella pattuita nella clausola rescissoria, fissata a 75 milioni di euro. Una cifra poco ragionevole, basta pensare che il calciatore è stato appena messo fuori rosa dalla stessa società.

E gli ostacoli non sembrano finire. Infatti la Juventus dovrà guardarsi bene anche da una concorrenza alta e qualificata. Il giocatore è corteggiato da tempo da numerosi top club europei, in primis il Bayern Monaco. Il club campione di Germania aveva offerto per Julian in estate ben 65 milioni di euro, offerta rispedita al mittente dal club della Volkswagen. Anche Arsenal e PSG sono fortemente interessate al calciatore. Inevitabilmente le prossime settimane e i prossimi scenari saranno decisivi per il futuro di Draxler.

Aristide Rendina