Khedira soffia il primato #social a Bonucci! Poi inizia una festa di cinguettii

Khedira soffia il primato #social a Bonucci! Poi inizia una festa di cinguettii


Come spesso accade, dopo ogni partita i #social si riempiono di commenti, considerazioni e gioie.
Questa sera a maggior ragione, perché la Juventus ha centrato il primo obiettivo stagionale: qualificazione agli ottavi e primo posto.
Inoltre dalla stagione 2005/06 non raccoglieva almeno 14 punti nel girone di Champions League. In questi anni infatti ha spesso rallentato e concesso punti anche a squadre sulla carta decisamente meno attrezzate – leggasi Galatasaray, Olympiakos e Copenaghen nella storia “recente” -, ma questa sera è andato tutto nel verso giusto. I bianconeri hanno giocato una gara solida, spolverata del solito pragmatismo, senza mai accelerare veramente. Così, si sono guadagnati la prima vittoria di quest’anno allo Juventus Stadium, dopo i pareggi con Lione e Siviglia.

Il merito? Basta guardare il tweet di Bonucci!

https://twitter.com/bonucci_leo19/status/806618615864840193

Ma Leo, che ha guardato i suoi compagni all’opera dopo una giornata di relax, si è fatto battere sul tempo dal compagno Sami Khedira: il tedesco ha sfruttato la sua proverbiale abilità nell’inserimento per infilarsi al primo posto nella speciale classifica di questa sera.

https://twitter.com/SamiKhedira/status/806616234011873287

Alla lista si aggiunge anche Giorgio Chiellini, che seduto proprio al fianco di Khedira in panchina, ha rimandato qualsiasi festa: non vede l’ora di giocare il Derby!

Ed ecco anche l’autore del secondo GOL: Daniele Rugani!
Medaglia di legno per tempismo #social, ma d’oro per il suo primo centro il Champions League.

social-rugani

Dybala, al rientro in campo dopo l’infortunio, dimostra la solita brillantezza e vivacità. Qualità che non gli mancano nemmeno quando digita sul suo smartphone: così sprona l’ambiente!

Come ultimo, ma non per importanza naturalmente, il tweet del Capitano Gigi Buffon, che dopo una serata da “spettatore” ha cinguettato:

Loading...