ReLive, Dinamo. Petev: "Dimostriamo di essere squadra". Situm: "Pjaca giocatore vero"

ReLive, Dinamo. Petev: “Dimostriamo di essere squadra”. Situm: “Pjaca giocatore vero”


Tocca alla Dinamo Zagabria. I croati si presentano in conferenza stampa, rappresentati da mister Petev e dall’attaccante classe ’92 Situm, che, tra le altre cose, ha fatto anche da traduttore per il suo mister, mostrando un ottimo italiano. Questi i temi più caldi toccati da entrambi, a partire dal tecnico

SQUADRA“Tutti i giocatori sono sani. Tra un po’ avremo l’allenamento e dopo l’allenamento vedrò chi comincerà la partita, ma sono sicuro che tutti sono pronti e tutti giocheranno al massimo e questa è la cosa più importante per questa partita”.

MIGLIORAMENTO . “Sicuramente un paio di cose sono cambiate. Abbiamo giocato un paio di partita in Champions. Siamo cresciuti, non ce l’abbiamo fatta a prendere qualche punto ma domani sarà una partita in cui potremo dimostrare le nostre qualità“.

AL POSTO DI ALLEGRI – “Sicuramente mi piacerebbe rimanere al loro posto se fossi in lui. Per me il secondo posto non esiste”.

EMOZIONE DI SITUM“Sappiamo cosa significa la Juve nel mondo del calcio. È una grande squadra ma noi siamo concentrati su noi stessi. È l’ultima partita per noi nella Champions League e noi vogliamo dimostrare che siamo una squadra seria. Non abbiamo pressione, possiamo dimostrare le nostre qualità”.

PJACA“Sono certo che dirà  la sua nelle squadre più forti del mondo. È un bravo ragazzo anche fuori dal campo, un grande professionista. Sicuramente diventerà un grande giocatore”.

CRESCITA – “Sì sicuramente. Un anno fa giocavo in Serie B, ora gioco contro la Juve in Champions League. Molti miei compagni dell’anno scorso mi hanno chiesto come sto e come mi sento in questo livello. E io mi sento benissimo. So che è una parita importantissima e anche io sono cresciuto in questi mesi”.

Edoardo Siddi

ULTIME NOTIZIE