La Juve programma il futuro: rinnovi imminenti per i due giovani bianconeri

La Juve programma il futuro: rinnovi imminenti per i due giovani bianconeri


La Juve è un mix di giocatori esperti e giovani di belle speranze che stanno crescendo in maniera importante per diventare futuri campioni, questo è evidente. Ed è evidente come, in questa fase storica del calcio, molte trattative si basano sulla forza contrattuale che un giocatore ha con la propria squadra. E per questo, come sempre, la Juventus non vuole farsi trovare impreparata: sono infatti pronti due rinnovi importanti, quelli di Daniele Rugani e Paulo Dybala.

dybalahigua

IL FUTURO DELLA DIFESA – Daniele Rugani ha rinnovato in questi giorni un contratto che lo legherà alla Vecchia Signora (squadra in cui milita da sempre) fino al 2021, rinnovo che sa di investitura ufficiale per il giovane azzurro: Rugani sarà il futuro leader della difesa bianconera. Nonostante il poco spazio che sta avendo in questo primo anno e mezzo, Rugani sta convincendo l’ambiente bianconero, approfittando delle occasioni che mister Allegri gli sta concedendo. In questo periodo, inoltre, Daniele sta trovando più spazio anche a causa dell’epidemia di infortuni che sta investendo il reparto arretrato bianconero. E’ vero, a volte Allegri lo ha criticato, affermando che Rugani è sì bravo, ma che deve essere più “cattivo” in campo, ma è chiaro che l’allenatore livornese lo stimi parecchio. Stima che arriva anche dai suoi compagni di reparto, l’ormai navigata BBC, che continuano a sostenerlo ed aiutarlo. E con dei professori così, Rugani non dovrebbe avere problemi a diventare in grande.

ANCHE LA JOYA – Rugani non sarà l’unico a rinnovare. In questi giorni, infatti, dovrebbe arrivare anche l’ufficialità del rinnovo di Paulo Dybala. In questo caso, non possiamo neanche parlare di promessa: la Joya è una solida certezza dell’attacco bianconero, e il rinnovo è un premio per le prestazioni e un atto di stima verso colui che potrebbe, per età e carisma, diventare la nuova bandiera della Vecchia Signora.

Juventus, dunque, che guarda già al futuro. E se le basi su cui programmare si chiamano Rugani e Dybala, i tifosi bianconeri possono stare tranquilli.

Simone Calabrese

ULTIME NOTIZIE