Torna Juve-Inter, almeno sul mercato: tre obiettivi condivisi tra le due società

Torna Juve-Inter, almeno sul mercato: tre obiettivi condivisi tra le due società


Che belli i tempi in cui Juve e Inter si sfidavano sul campo per la conquista dello Scudetto! Sono passati ormai diversi anni da quando le due squadre rappresentavano il top in Italia. Poi però, arrivò Calciopoli, e da lì in poi, ciclicamente, solo una delle due squadre è rimasta ai vertici della Serie A: all’inizio, ovviamente, con la Juventus in Serie B, è stata l’Inter a prendersi il palcoscenico nazionale e internazionale. Dal 2011, però, la Juventus è tornata, e da lì l’Inter si è pian piano disintegrata.

juve-inter

CHE SCONTRO SUL MERCATO – Ora, con la nuova proprietà cinese, i neroazzurri puntano a tornare a dar fastidio alla Vecchia Signora e, per farlo, devono acquistare i giocatori migliori. Il problema è che anche i bianconeri puntano ai top player in giro per il panorama mondiale. Ed ecco che si preannuncia, già a gennaio, uno scontro totale sul mercato: sono, infatti, almeno tre gli obiettivi condivisi tra le due società. Oggi La Gazzetta dello Sport parla di Biglia, N’Zonzi e Tolisso, tre giocatori che interessano fortemente sia l’Inter che la Juventus. Entrambe le società vorrebbero anticipare la concorrenza per acquistare i giocatori a un prezzo non altissimo, anche se la base di partenza dei cartellini è già importante: Biglia non si muove per meno di 15/20 milioni, N’Zonzi e Tolisso sono valutati 30 milioni.

La sfida è aperta. Ora vedremo chi degli uomini di mercato delle due società rivali avrà la meglio. In questi casi, comunque, potrebbero essere decisivi i successi recenti delle due squadre. E, in questo, la Juve è nettamente avanti…

Simone Calabrese

ULTIME NOTIZIE