Basta battere la Dinamo per vincere il girone, quale avversaria agli ottavi?

Basta battere la Dinamo per vincere il girone, quale avversaria agli ottavi?


La vittoria di Siviglia non solo garantisce il passaggio del turno alla Juventus, ma avvicina parecchio la squadra di Allegri al primo posto nel girone, mancato nelle ultime tre occasioni, in modo doloroso la scorsa (piazzarsi secondi portò al sorteggio contro il Bayern di Guardiola). Quest’anno , però, essere “testa di serie” fra le palline per gli ottavi potrebbe anche non essere così importante, viste le classifiche attuali, non definitive.

I GIRONI PIÙ DEFINITI

Champions

Ecco l’analisi effettuata dalla Gazzetta dello Sport. Partiamo dai gironi più definiti, quelli che hanno giocato stasera. In due casi su tre la prima è già sicura del piazzamento: Monaco e Leicester saranno teste di serie. La Juve le eviterebbe, potendo pescare invece Leverkusen e Porto/Copenaghen, inferiori per quanto visto finora. Più fluida la situazione nel gruppo F: il Real deve battere al Bernabeu il Borussia Dortmund per superarlo e prendersi la vetta del girone. Evitare i campioni è auspicabile, ma entrambe sono temibili.

GLI ALTRI …

Tutto un po’ più fluido nei gruppi che devono disputare ancora due gare. Nell’A al momento Arsenal primo e Psg secondo: squadre dai valori non distanti. Stesso discorso nel C, con Barcellona e Manchester City: questo è l’incorcio da evitare, prime o seconde non fa differenza. Non troppo lontana la situazione del D, con l’Atletico 3 punti avanti al Bayern: anche qui, come si casca, si casca male. Chiude il gruppo del Napoli, molto fluido: Benfica e Besiktas in corsa. Derby vietati, le altre soluzioni sarebbero benvolute.

ULTIME NOTIZIE