Kean, può essere la volta buona: l’esordio col Pescara è possibile

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Stavolta potremmo esserci, davvero. Moise Kean in queste ore con ogni probabilità starà iniziando ad assaporare il sapore di un possibile esordio in Serie A a sedici anni. Diciamo “possibile”, ma forse potremmo azzardare dicendo “probabile”: da alcune settimane Kean è una presenza fissa sulla panchina della prima squadra, ma mai come ora il suo esordio ufficiale è sembrato così vicino. Questa sera allo Stadium contro il Pescara, infatti, in molti si aspettano che Allegri regali al giovane attaccante i suoi primi minuti di Serie A.

IL MOMENTO GIUSTO

Le condizioni sembrano esserci tutte, a partire dall’avversario: il Pescara non è certamente una squadra che spaventa particolarmente la Juve e i bianconeri, nonostante le insidie nascoste di questa sfida, vorrebbero archiviare la pratica senza troppe preoccupazioni. Poi c’è la condizione fisica degli altri attaccanti: Pjaca e Dybala sono infortunati, mentre Higuain è reduce dalla trasferta oltreoceano per giocare in Nazionale. Probabile, quindi, che il Pipita non giochi per 90 minuti: ecco che in quel momento potrebbe arrivare l’opportunità tanto attesa per Kean.

LE CONDIZIONI kean-juventus-debutto giovani-fabio-grosso

Il suo ingresso in campo, però, non è scontato, e molto dipende da quello che i suoi compagni faranno prima del suo eventuale debutto: la partita dovrà essere in discesa in quel momento, senza che il Pescara abbia la possibilità di riaprirla. Insomma: o c’è un punteggio rotondo a favore della Juve, oppure Kean rischia di dover aspettare ancora. E poi c’è la questione infortuni: il baby-attaccante ha avuto altre occasioni per esordire nelle scorse settimane, ma quasi ogni volta Allegri si è ritrovato costretto a sprecare uno o due cambi per risolvere problemi di natura fisica. Il momento, in ogni caso, sembra giunto: ora a Kean serve solo un pizzico di fortuna e poi potrà finalmente fare il suo esordio con la prima squadra.

Alessandro Bazzanella

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook