Rummenigge: "Coman resterà al Bayern, onoreremo la clausola"

Rummenigge: “Coman resterà al Bayern, onoreremo la clausola”


Si sono avvicendate numerose voci sul futuro di Kingsley Coman. Dopo un avvio di stagione certamente non esaltante, erano sorti dei dubbi sul riscatto del Bayern Monaco, club cui il francese si trova in prestito. Ma sono arrivate le dichiarazioni del presidente della squadra tedesca, Karl Heinz Rummenigge, a far tacere ogni ipotesi.

Le parole del presidente

“Quando abbiamo un’opzione su un calciatore, di solito cerchiamo di rispettarla. Coman ha avuto un inizio di ancelotti-bayernstagione difficile ma contro l’Hoffenheim mi è piaciuta la sua prestazione. Sono convinto che Ancelotti saprà riportarlo ai suoi livelli”.

Parole fiduciose, quelle del presidente teutonico, conscio delle capacità di Ancelotti nel coltivare giovani talenti. Sfuma così la possibilità di rivedere il francese nuovamente in bianconero. Un’ipotesi che, probabilmente, non sarebbe stata favorevolmente accolta dai bianconeri. Infatti sarebbero venuti meno i proventi derivanti dal riscatto del giocatore.

ULTIME NOTIZIE