Raiola su Donnarumma: "Non escludo possa andare altrove"

Raiola su Donnarumma: “Non escludo possa andare altrove”


Non è ancora maggiorenne e non può firmare il rinnovo contrattuale già promessogli col Milan, ma del futuro più lontano di Donnarumma si parla già in continuazione.

“NON ESCLUDO NULLA…”

Come riportato da Sportmediaset, a mettere benzina sul fuoco ci ha pensato l’agente Mino Raiola: “Non escludo nulla sul suo futuro, nemmeno che possa andare altrove. Per la porta è il Maradona e il Pelé insieme e ha un mercato universale“. Su Donnarumma c’è la Juventus, ma anche diversi club esteri. Parole dell’agente, quelle riportate dal Corriere della Sera, che altro non fanno che tenere alto il polverone di voci e ipotesi sul futuro del gioiello del Milan che dal canto suo ha dichiarato pubblicamente la voglia di pensare solo ai rossoneri. Avendo a che fare con Raiola però la società rossonera, che si prepara al passaggio di proprietà, sa che non dovrà stare tranquilla e per questo sta preparando un’offensiva per difendersi dagli assalti dei vari club interessati.

TANTE BIG ALLA FINESTRA

Buffon Donnarumma

Secondo il Corriere dello Sport la risposta è un contratto da 4,5 milioni a stagione, un vero e proprio record per un giocatore appena maggiorenne al momento dell’eventuale firma. Se dall’Inghilterra si registra l’interesse del Manchester City di Guardiola, Tuttosport insiste sulla strategia studiata a tavolino dalla Juventus per farne l’erede di Buffon. Insomma, niente è da escludere come ha detto Raiola ma saranno mesi di fuoco dalle parti di Casa Milan.

ULTIME NOTIZIE