Capello: "Ho insegnato ad Ibra a calciare"

Capello: “Ho insegnato ad Ibra a calciare”


Capello ed Ibrahimovic, entrambi alla Juventus dal 2004 al 2006, hanno sempre avuto stima reciproca. Don Fabio racconta dei retroscena del primo Ibra bianconero, con molti numeri, ma con poco tiro.

“Ibra calciava male ma lo ho impostato”

Capello ai tempi della Juventus

Capello ai tempi della Juventus

Per la reputazione che Zlatan è andato con gli anni a crearsi (quasi come fosse un infallibile Dio del calcio), le parole di Capello riportano il campione svedese su un piano più umano.
Capello ha raccontato a SkySport l’incontro con il giovane Ibrahimovic: “Era giovane e gli piaceva fare i numeri, ma calciava male. In lui però ho visto l’umiltà e la determinazione di chi vuole diventare il numero uno e lo impostai. Ora batte anche le punizioni”.

Capello inoltre racconta di come lui si sia innamorato calcisticamente di Ibra: “Lo ho visto per la prima volta in una amichevole a Berlino, ho studiato la sua tecnica durante l’intervallo: faceva già i numeri che i ragazzini fanno oggi“. Allora Capello era ancora l’allenatore della Roma e quando si trasferì alla Juventus nel 2004, fece in modo di avere il giovane svedese: “Quando andai alla Juventus feci in modo di prenderlo, aveva molte qualità e molta tecnica“.

Ben vengano le proprietà straniere

Nel corso dell’intervista Capello parla anche delle proprietà straniere nei club di serie A: “C’è bisogno di gente che investa nel campionato italiano per riportarlo ai suoi fasti di 15-20 anni fa, se le nuove proprietà portano soldi, ben venga. Le squadre pagano l’assenza dei presidenti stranieri? Avere una dirigenza forte è sempre importante, ma, in mancanza, servono direttori generali di polso”.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl