Keita Balde ed il giallo del rinnovo con la Juve alla finestra

Keita Balde ed il giallo del rinnovo con la Juve alla finestra


Il giovane senegalese della Lazio sta disputando un ottimo campionato, ma le sue richieste per il rinnovo sembrano eccessivamente onerose per la società biancoceleste.

Rinnovo oneroso

Lazio's forward from Senegal Balde Diao Keita kicks the ball during the Italian Serie A football match Lazio vs Bologna at the Olympic stadium in Rome on August 22, 2015. AFP PHOTO / VINCENZO PINTO

Keita Balde, attaccante senegalese classe 1995 in forza alla Lazio, si sta scontrando contro la politica della “austerity” imposta da Lotito alla sua squadra. Da sempre.

Il giovane ha un contratto in scadenza nel 2018 e per quanto la Lazio fosse desiderosa di rinnovare il contratto al giovane, le parti si sono scoperte molto distanti. Keita infatti vuole 3 milioni di euro per prolungare il contratto, troppi per una società come la Lazio che ha fatto della oculatezza finanziaria quasi un credo.

I possibili scenari di mercato per Keita

In questo modo si va verso uno scenario alla Hernanes, che nel gennaio 2014 passò dalla Lazio all’Inter per 20 milioni. La società biancoceleste vorrebbe 30 milioni per l’attaccante senegalese, ma con un offerta di 22/25, potrebbe già alzare le orecchie. Come detto la Juve è alla finestra, interessata al talento del giovane Keita che sarebbe utile per rimpolpare l’attacco già a gennaio. La Juventus dovrà fare attenzione alle altre squadre alla finestra, tra cui Milan, Inter e Monaco.

ULTIME NOTIZIE