Callejón: "Higuain? I tifosi sono legati ai calciatori nobili e onesti…”

Callejón: “Higuain? I tifosi sono legati ai calciatori nobili e onesti…”


In ritiro con la Nazionale spagnola, l’attaccante del Napoli Josè Maria Callejon, è stato intervistato dai microfoni di “Onda Cero”. Tante le dichiarazioni rilasciate dall’esterno offensivo: sulla società partenopea, ma anche sulla Juventus e Higuain.

“NAPOLI SCELTA GIUSTA…”

“Lasciare il Real Madrid è stata la scelta giusta, a Napoli sono felice. Al Napoli le cose stanno andando bene e spero che continuino così. Al Real ero contento ma non avevo molto spazio per giocare. A prescindere dalla scelta di Mourinho avevo già deciso di andar via. Avevo già preso la mia decisione prima dell’arrivo di Ancelotti. Quando decisi di andare al Napoli? Ero in vacanza, mi mandò un messaggio Rafa Benitez e mi chiese se mi piacesse l’idea di seguirlo in azzurro, era un grande progetto ed ho detto subito sì. E’ stata la scelta giusta”. 

“I TIFOSI NON PERDONANO HIGUAIN”

higuain-calo

Callejon ha poi parlato del modo di giocare a calcio in Italia: “C’è molta tattica, le squadre sono molto organizzate. Io sono migliorato tanto sotto questo punto di vista, da quando sono in Italia mi sento un giocatore più forte. Higuain? Prima che lasciasse il Napoli andava tutto bene, poi lui ha scelto la Juve e questo ovviamente i tifosi non hanno potuto accettarlo. I napoletani sono legati ai calciatori onesti e nobili con la maglia azzurra. Reina? E’ il capo, io e lui siamo inseparabili dai primi giorni di permanenza al Napoli”, ha concluso Callejon.

ULTIME NOTIZIE