Verso Chievo-Juve - Alle 15 il calcio d'inizio. Sarà 3-5-2. Molte novità

Verso Chievo-Juve – Alle 15 il calcio d’inizio. Sarà 3-5-2. Molte novità


ORE 12.45 – 3-5-2 PER ALLEGRI

Si avvicina sempre di più il calcio d’inizio al Bentegodi. Massimiliano Allegri sembra aver scelto: sarà 3-5-2. In porta Buffon, mentre in difesa dovrebbe agire Lichtsteiner da centrale, assieme a Barzagli e Bonucci. A centrocampo spazio per Cuadrado, Sturaro, Hernanes, Pjanic e Alex Sandro. In attacco la coppia Higuain-Mandzukic.

 

ORE 09.30

Con il pareggio del Napoli di ieri sera, Chievo-Juve diventa un’occasione d’oro per i bianconeri per allungare ulteriormente sui partenopei e farli scivolare addirittura a -9. Lo scoglio da superare non è, però, dei più semplici: la squadra di Maran sta facendo un grandissimo campionato e in casa ha messo in difficoltà tutti.

DUBBI DI FORMAZIONE

Ancora non è chiaro se la Juventus scenderà in campo con il classico 3-5-2 oppure con la difesa a 4. Se Higuain e Mandzukic sarannohiguain entrambi a posto fisicamente, giocheranno sicuramente. In difesa, nonostante Bonucci sia tra i convocati, molto probabilmente non verrà rischiato, e giocheranno Barzagli e Benatia assieme a uno tra Rugani ed Evra.

RELIVE: LA CONFERENZA DI ALLEGRI

A centrocampo i dubbi maggiori: sugli esterni Lichtsteiner è in vantaggio su Cuadrado, mentre a sinistra giocherà Alex Sandro. In mezzo, molto probabilmente, un turno di riposo per Khedira, con Lemina pronto a sostituirlo, mentre restano aperti i ballottaggi Hernanes/Marchisio e Sturaro/Pjanic. 

Probabile formazione Juventus: Buffon; Barzagli, Benatia, Lichtsteiner; Cuadrado, Sturaro, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic

ULTIME NOTIZIE