Van Persie, infortunio all'occhio: ma non rischia la vista

Van Persie, infortunio all’occhio: ma non rischia la vista


21.30, Trapela ottimismo

Dalla Turchia, arrivano aggiornamenti sulle condizioni di Robin Van Persie. L’olandese, colpito a un occhio in un contrasto, starebbe meglio. La palpebra sarebbe stata ricucita, con dei punti di sutura.

Tuttavia, su Twitter qualcuno protesta per il ritardo con cui è arrivata l’ambulanza. Lo stesso medico del club ha detto: “Abbiamo dovuto aspettare molto. Per fortuna, non è accaduto niente di serio”.

21.12, La situazione

Lo scontro, poi la paura: Robin Van Persie rischia tanto. Momenti di panico per l’olandese, duramente colpito al volto, durante Akishar-Fenerbahçe. Non c’è ancora niente di ufficiale, ma le voci delle prime ore sono davvero terribili: potrebbe perdere un occhio.

Cos’è successo

Van Persie è caduto a terra, mani al volto, dopo un contrasto. È stato colpito e ha iniziato a perdere sangue. I sanitari sono subito intervenuti. L’olandese è stato trasportato fuori dal campo, in barella e con una vistosa fasciatura sull’occhio sinistro.

Guarda il video del contrasto

La versione del medico del club

Il medico del Fenerbahçe, Burak Kunduracıoğlu, ha parlato della situazione alla televisione del club. Il dottore ha spiegato che Van Persie ha spiegato che il giocatore ha perso sangue dalla palpebra, strappata nell’occasione. Ha aggiunto che, dopo il primo soccorso, l’olandese ha ricevuto delle cure in ospedale.

van-persie-infortunio-occhio

ULTIME NOTIZIE