Asamoah, è un calvario: ecco il motivo dell'ennesimo stop

Asamoah, è un calvario: ecco il motivo dell’ennesimo stop


Non c’è pace per Kwadwo Asamoah. Il ghanese, che a inizio stagione sembrava completamente recuperato, ancora una volta si trova fuori dall’elenco dei convocati di Max Allegri. Il calciatore della Juventus, infatti, non è tra coloro che parteciperanno alla trasferta di Verona, soltanto una settimana dopo essere tornato da un infortunio.

CALVARIO

La motivazione è un’infiammazione al ginocchio destro, quello operato a Barcellona. Il calvario di Asamoah dura, praticamente, daasamoah due anni: l’ex Udinese illude molto spesso di essere tornato, ma poi subisce una ricaduta oramai periodicamente. Risulta difficile, dunque, trovare una condizione giusta ed essere di aiuto alla squadra: nelle poche partite che ha giocato, infatti, Kwadwo non riesce a dare il meglio di sè, molto probabilmente perché condizionato. Si prospettano ulteriori due settimane di stop per il ragazzo, che non dovrebbe tornare nemmeno per la partita dopo la sosta, contro il Pescara.

ULTIME NOTIZIE