Sampaoli: “Il pari del Lione mi preoccupa”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Al Siviglia ce l’hanno con la Juventus. Questo perchè con il pareggio concesso al Lione si mantiene ancora aperta la qualificazione agli ottavi. Lo spettro dell’Europa League è sempre dietro l’angolo per gli spagnoli, nonostante dopo la vittoria nell’ultimo turno con la Dinamo Zagabria la qualificazione sia davvero ad un passo.

BASTA EL. Allenatore, giocatori, società e tifosi, nessuno vuole “scendere” in Europa League, nonostante il Siviglia è la squadra che l’ha vinta nelle ultime 3 occasioni. Vogliono misurarsi con la Champions gli spagnoli, da prima o da seconda, basta passare il turno. Ragion per cui avrebbero di gran lunga preferito festeggiare la qualificazione agli ottavi già nell’ultimo turno.

SAMPAOLI. Il Siviglia deve fare almeno un punto contro il Lione (fuori casa) e Juventus (in casa), nonostante ciò Sampaoli è preoccupato: “Il fatto di non essere già qualificati mi preoccupa. Sarebbe stato molto meglio qualificarsi con due turni d’anticipo. Giocare la qualificazione con le due rivali diretta sarà una cosa traumatica e complessa. Però è andata così, cercheremo di passare il turno e di giocare con la stessa autorità espressa fin ora”.
Replica del ‘MudoVazquez“Noi abbiamo fatto il nostro dovere, peccato che il Lione abbia pareggiato. Speriamo di rifarci con la Juventus…”. Tra l’altro il Siviglia sa bene come si fa, in casa 7 vittorie su 7 con Sampaoli fin ora.

Aristide Rendina

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook