Nota Ufficiale - La Juventus risponde alla Gazzetta: "Alimentano pregiudizi denigratori"

Nota Ufficiale – La Juventus risponde alla Gazzetta: “Alimentano pregiudizi denigratori”


Arrivata puntuale, come un orologio svizzero, la nota della società bianconera. La questione è sorta dopo un articolo della Gazzetta dello Sport in cui si riportano alcune presunte parole di Buffon che avrebbe detto nello spogliatoio alla squadra: “In serie A le squadre si scansano, in Europa no”. 

NOTA UFFICIALE. La risposta della società non si è fatta attendere: “Dopo verifiche interne si comunica che quanto scrive oggi la Gazzetta dello Sport nell’articolo dal titolo “E Buffon alza di nuovo la voce…” è falso e ha l’unico obiettivo di alimentare un pregiudizio denigratorio nei confronti della Juventus, dei suoi tesserati e dei suoi tifosi”.

GAZZETTA. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Buffon dopo la vittoria sul Napoli avrebbe detto ai suoi compagni nello spogliatoio che “così non si va da nessuna parte, in italia vinciamo perchè gli altri si scansano, in Europa questo non succede e non succederà mai. In Italia le uniche squadre che non si scansano ci hanno battuto (riferendosi a Inter e Milan), serve più personalità e più grinta altrimenti ci complicheremo la vita e soffriremo, soprattutto in Champions”. Nell’articolo si fa riferimento anche ad altri senatori che hanno “annuito alle parole di Buffon”.

dyb

LA SMENTITA DI DYBALA Il giovane attaccante bianconero smentisce a modo suo le indiscrezioni della Gazzetta. Con ironia ed autoironia, Dybala non dà seguito alle voci che lo vedevano giocare a basket, piuttosto che sottoporsi alla fisioterapia per l’infortunio. Non posso giocare a basket perché nemmeno se mi sollevano raggiungo il canestro. Dybala non può giocare a basket, il pallone è più grande di lui.

Così l’argentino dice la sua, con classe e simpatia, smentendo le voci che, nel corso della giornata odierna, si sono diffuse su di lui e su tutta la Juventus.

 

ULTIME NOTIZIE