Verratti-PSG, l'agente non ci sta: "Sono stupito delle critiche a Marco"

Verratti-PSG, l’agente non ci sta: “Sono stupito delle critiche a Marco”


Sogno di mercato da sempre per la Signora, Marco Verratti continua, nel bene e nel male, a far parlare di sé. A farlo è stavolta il suo agente, Donato Di Campli, il quale si è esposto in difesa del proprio assistito spesso sotto accusa della stampa francese.

LE CRITICHE – Il talento del classe ’92 è fuori ogni discussione: dal suo addio a Pescara, è divenuto ormai il perno del centrocampo del PSG, ma i continui acciacchi fisici e alcuni comportamenti “poco tollerabili” fuori dal campo, lo hanno spesso sotto la lente d’ingrandimento. Di Campli però non ci sta, ammettendo: “Sono stupito delle critiche nei confronti di Marco. I francesi dovrebbero essere grati di poter ammirare un giocatore come lui a Parigi. Ci sono tante persone che continuano a fargli pressioni e a dargli contro, e spesso è gente che non comprende niente di calcio. Sono a contatto con chi si occupa di altri club che la pensano molto diversamente e fanno tutt’altro che criticarlo, quindi con questo andazzo potremmo seriamente pensare di lasciare Parigi”.

LO DIFENDE – Non è la prima volta che il procuratore del centrocampista si espone così tanto per difendere il giocatore, giocando un po’ al tira e molla sulla possibilità concreta di un addio al PSG. Spesso ha infatti ribadito la volontà di Verratti di continuare ad incidere in Ligue 1, motivo per cui la possibilità di un concreto accordo con un’altra squadra resta al momento un grosso punto interrogativo. Inoltre i francesi avrebbero pensato di sopperire a questa scomoda situazione offrendo un nuovo contratto al giocatore con un incremento dell’ingaggio (attualmente guadagna già 6 milioni all’anno), manovra che però non convince Di Campli, il quale si è già messo in contatto con l’Inter. Anche la Juventus rimane però in agguato, visto che il giocatore ha sempre visto di buon occhio la pista bianconera, e nell’estate 2017 potrebbe profilarsi l’occasione buona per provarci con concretezza.

Verratti

Al momento resta una nube di incertezza ad aleggiare attorno a Verratti: il suo obiettivo dichiarato, al momento, è quello di ritornare al top della forma per superare tutti i problemi legati alla pubalgia che tanto l’hanno afflitto sino ad ora. I francesi non hanno intenzione di cederlo facilmente, e Unai Emery ci punta fortemente. Superare le critiche in campo è ciò che più gli preme, per il mercato, nonostante Di Campli, ci sarà tempo.