L'infortunio non preoccupa l'Argentina: convocato Dybala

L’infortunio non preoccupa l’Argentina: convocato Dybala


Uscito infortunato nella sfida, poi persa, con il Milan, Paulo Dybala ne avrà per almeno un mese. Problema muscolare per l’attaccante della Juventus, che ha riportato una lesione di primo-secondo grado al flessore della coscia destra: salvo sorprese o imprevisti, il 21 bianconero dovrebbe rientrare nella sfida con il Pescara; saltando Sampdoria, Napoli, Lione e Chievo. Il match con gli abruzzesi è in programma il 19 novembre, dopo la pausa per le nazionali.

DYBALA CONVOCATO

Tuttavia, il ct dell’Argentina Bauza ha diramato le convocazioni per la sfide contro Brasile e Colombia del 10 e del 15 novembre, valide per la qualificazione ai Mondiale di Russia 2018. Nella lista c’è anche il nome di Paulo Dybala. Condizioni, ovviamente, da valutare. Se la Joya non dovesse farcela, in pole per sostituirlo c’è l’ex Genoa Fernando Belluschi. Presente anche Lucas Biglia, regista infortunato della Lazio e Gonzalo Higuain.

PREOCCUPAZIONE JUVE

Dybala infortunio Milan-Juve

L’infortunio di Dybala non preoccupa, quindi, l’Argentina e il tecnico Bauza che vuole contare sul talento bianconero per le gare, sicuramente impegnative, contro Brasile e Colombia. La convocazione della Joya, però, non può che creare apprensione nel mondo Juve. Aspettare una piena guarigione del talentuoso attaccante sarebbe stata la soluzione migliore, ora i bianconeri non possono far altro che incrociare le dita e sperare in un pronto recupero di Dybala.

Luca Piedepalumbo