Rizzoli: "Il problema del campo è che gli errori si percepiscono solo a fine gara"

Rizzoli: “Il problema del campo è che gli errori si percepiscono solo a fine gara”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nicola Rizzoli ha parlato ai microfoni di Sportitalia ai margini di un convegno organizzato dal Banco Popolare. L’arbitro protagonista di Milan-Juve, a causa del gol regolare annullato a Pjanic, ha commentato gli errori commessi.

Queste le due parole: “Il problema del campo è che le decisioni prese sono basate sulla massima consapevolezza in quanto ci basiamo sugli strumenti che abbiamo a disposizione. Eventuali errori, dunque, possono essere percepiti solo a fine gara”. 

Regolare il gol del 1-0 annulato a Pjanic

E ancora: “Poi fa parte della personalità dell’arbitro essere in grado di superare e andare avanti. Zanardi dice che ci si può rialzare anche senza gambe, il leitmotiv deve essere questo”. 

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy