Gabbiadini, due giornate di squalifica per la reazione a Crotone. Salta la Juve

Gabbiadini, due giornate di squalifica per la reazione a Crotone. Salta la Juve


Il giudice sportivo ha assegnato 2 giornate di squalifica all’attaccante del Napoli, Manolo Gabbiadini. A seguito della reazione su Ferrari, in Crotone – Napoli di domenica. La punta salta così la gara contro l’Empoli, ma soprattutto quella contro la Juventus, in programma sabato, alle 20.45. Ancora non è stato reso noto se la società partenopea vorrà procedere al ricorso.

Il comunicato

Gabbiadini squalificato per due giornate per condotta gravemente antisportiva, avendo reagito, al 31° del primo tempo, ad un fallo di un avversario, quando il giuoco era fermo, colpendo il medesimo con un calcio e facendolo cadere.

Prova TV

Altra squalifica pesante arriva in casa Inter. Infatti, Medel è stato inchiodato dalla prova TV e sanzionato per 3 giornate. Piove sul bagnato per i nerazzurri che perdono, così, uno dei loro titolari.

Il Giudice Sportivo, ricevuta dal Procuratore federale rituale segnalazione in merito alla condotta violenta tenuta medel 1al 39° del primo tempo dal calciatore Gary Alexis Medel Soto (Soc. Internazionale) nei confronti del calciatore Jasmin Kurtic (Soc. Atalanta); acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale; considerato che risulta evidente, dalle suddette immagini, che il calciatore Medel, con il pallone non a distanza di giuoco, colpiva violentemente al volto, con un gesto repentino e volontario del braccio sinistro il calciatore Kurtic, provocando un movimento innaturale del capo e la caduta a terra del calciatore medesimo; sentito il Direttore di gara che ha confermato di non aver potuto vedere il gesto in questione in quanto avvenuto alle sue spalle. Il Giudice dispone la sanzione della squalifica per tre giornate effettive di gara al calciatore Gary Alexis Medel Soto (Soc. Internazionale)