Conte scaccia le voci: Ranieri schiantato 3-0

Conte scaccia le voci: Ranieri schiantato 3-0


Il clima con cui Antonio Conte è arrivato a Chelsea-Leicester sicuramente non era dei migliori: la stampa inglese, infatti, non aveva avuto nessuna pietà per l’ex bianconero e per il suo avvio non eccezionale (ma comunque positivo) con il Chelsea. Le voci erano pesanti, i giornali si erano esposti parecchio: l’esonero sembrava davvero ad un passo, nonostante le smentite ufficiali arrivate da Londra. Situazione che sembrava ancora più grave per via dei bookmakers inglesi: le quote relative all’esonero di Conte erano scese sempre più, fino ad arrivare addirittura ad una preoccupante sospensione delle scommesse. L’esonero, insomma, sembrava quasi scontato.

SUL CAMPO chelsea-conte

La riposta di Antonio Conte è arrivata come meglio sa fare: sul campo. La sfida ai campioni d’Inghilterra del Leicester nascondeva più di un’insidia, ma il 3-0 finale a favore dei Blues non lascia spazio a molte interpretazioni. Claudio Ranieri, dal canto suo, non può che leccarsi le ferite dopo la pesante sconfitta. La partita si era messa subito bene per Conte con il gol del solito Diego Costa al 7′, mentre il raddoppio è arrivato al 33′ con la rete di Eden Hazard. Nella ripresa, infine, è arrivato il 3-0 firmato Victor Moses.

Una vittoria che permette a Conte di scacciare via tutte le voci e che gli consentirà di lavorare in un ambiente più sereno: tre punti che permettono ai Blues di tornare ad affacciarsi nella zona alta della classifica, aspettando però tutte le altre partite di questo turno di Premier League.

Alessandro Bazzanella