Bentornato Principino! Marchisio torna in panchina contro l'Udinese

Bentornato Principino! Marchisio torna in panchina contro l’Udinese


181 giorni. Così tanto è trascorso da quando Claudio Marchisio ha percorso il tunnel dello Stadium ed è sceso in campo l’ultima volta con la maglia della Juve. 181 giorni sono passati da quel maledetto crack al ginocchio che lo ha tenuto fuori per più di sei mesi, ma ora è tornato.

Dopo i primi cauti test con il pallone ed il primo  gol in amichevole contro il Pro Settimo Eureka, mister Allegri ha deciso che era ora per Claudio di tornare dove gli spetta, nel suo stadio, nello stadio della sua Juve. Dopo quasi sette mesi ed un infortunio che gli ha fatto perdere il finale di stagione ma soprattutto gli europei che lo attendevano come uno dei protagonisti, Marchisio è pronto a dare alla Juve  tutta la sua voglia, tutto quello che ha dovuto reprimere in questi mesi di attesa e riabilitazione.

Sotto il piano tattico il rientro di Marchisio, anche se magari oggi marcheesionon lo vedremo in campo, sarà importantissimo nell’economia del centrocampo visto che Claudio nella posizione di mezz’ala non ha rivali. La sua quantità nel recuperare palloni, unita ai suoi inserimenti in fase offensiva, sarà vitale per dare nuova linfa ad un centrocampo bianconero che alla volte è apparso un po’ statico.

 

eva

Un ritorno provvidenziale anche sotto un punto di vista della tempistica visto che nelle prossime tre settimane la Juventus andrà a giocare sette partite. Vista poi la situazione della panchina, che si assottiglia sempre di più a causa degli infortuni, una figura duttile a centrocampo come quella di Marchisio è una boccata d’ossigeno per il mister ed una garanzia di qualità per i tifosi.

Comunque, salvo sorprese, oggi Marchisio sarà allo Stadium solo per respirare un po di atmosfera di casa, raccogliere il caldo abbraccio dei tifosi e ricominciare a fare parte di un gruppo Juve al quale è mancato per troppo, troppo tempo.

ULTIME NOTIZIE