Zaza non ingrana col West Ham, sul giocatore si fionda il Valencia di Prandelli

Zaza non ingrana col West Ham, sul giocatore si fionda il Valencia di Prandelli


Poteva essere finalmente la stagione della consacrazione definitiva per Simone Zaza, ma finora al West Ham si sono viste molte ombre e poche luci. Il passaggio in Premier League è stato alquanto difficoltoso, tanto che sono state solo 5 le presenze collezionate finora tra campionato e coppa di Lega con 0 gol sul curriculum.

zaza-simone-west-ham

L’allenatore degli hammers lo ha paragonato a Dennis Bergkamp, mitico attaccante dell’Arsenal tra metà anni ’90 e primi anni del 2000, che ci mise una intera stagione per ambientarsi in Inghilterra. A differenza però della punta olandese, Zaza potrebbe non avere tutto questo tempo date le voci che iniziano già a correre lungo i corridoi dell’Olympic Stadium.

Stando a quanto circola, sul giocatore ex Juve ci sarebbe l’interesse concreto del Valencia allenato da Cesare Prandelli, che avrebbe messo l’attaccante italiano in cima alla lista dei desideri, anche prima di Javier Hernandez. Da decifrare però prima c’è il presente: ad oggi è in prestito oneroso da 5 milioni con obbligo di riscatto fissato a 20 milioni al raggiungimento di un certo numero di presenze. Secondo il padre di Zaza, Antonio che ne è anche l’agente, le presenze son 10 mentre il The Sun indica 14 citando una fonte però non meglio precisata.

Sta di fatto che il futuro dell’attaccante uscito anche dal giro della Nazionale è nuovamente in bilico, e la sua avventura in Inghilterra rischia di cadere presto nel dimenticatoio.

Oscar Toson