La Juve guarda in Francia: grande interesse per Mbappé, ma attenzione alla concorrenza

La Juve guarda in Francia: grande interesse per Mbappé, ma attenzione alla concorrenza


La Juventus e la Francia, un binomio (quasi) perfetto. Tanti, infatti, sono stati i giocatori d’Oltralpe ad aver militato nella squadra di torino, e quasi tutti hanno fatto la storia del club: Platini, Deschamps e, per ultimo, Pogba sono stati, sicuramente, giocatori fondamentali per le varie Juventus nelle diverse epoche. E, allora, perché cambiare abitudine quando la Francia è così vicina? Ed è un po’ questa l’idea di Marotta e Paratici che, infatti, stanno guardando con certo interesse alcuni giocatori francesi.

mbappe

IL NUOVO CRACK? – L’ultimo giocatore “Blues” a finire sulla lista dei giocatori più appetibili degli uomini di mercato bianconeri è Kylian Mbappé Lottin, giovane attaccante classe 1998 che milita nel Monaco. Il ragazzo è frutto del vivaio della squadra del Principato e, in questa stagione, ha esordito in Ligue 1, giocando 2 partite per un totale di 49′, e riuscendo anche a fornire un assist, il primo della sua carriera da professionista. Mbappé, inoltre, ha anche debuttato in Champions League, per 13′ contro il Bayer Leverkusen. Giocatore agile e bravo tecnicamente, è adatto in un 4-3-3 sull’out di sinistra per poter rientrare sul destro, ma è anche adattabile a destra e come punta centrale. Vista la giovanissima età, può diventare tranquillamente un nuovo crack a livello mondiale.

QUANTA CONCORRENZA – Giovani talentuosi come Mbappé, ovviamente, attirano su di loro l’interesse dei migliori top team europei che, infatti, insieme alla Juventus, stanno iniziando a mobilitarsi per poter visionare meglio il ragazzo. “L’Equipe”, il famoso giornale sportivo francese, parla di una corsa a quattro per cercare di acquistare Mbappé: oltre alla Juve, infatti, sul giocatore ci sarebbero anche PSG, Liverpool e Arsenal, pronte a scatenare un’asta faraonica per accaparrarsi il giocatore. Asta che, ça va sans dire, non fa che far piacere al Monaco.

Ora toccherà a Marotta e Paratici anticipare la concorrenza per cercare di acquistare il ragazzo a prezzi contenuti, per sperare poi che segua le orme dei suoi predecessori francesi con la maglia bianconera…

Simone Calabrese