Dani Alves ambasciatore: il messaggio che ha commosso tutto il Venezuela

Dani Alves ambasciatore: il messaggio che ha commosso tutto il Venezuela


A volte i grandi campioni dello sport vengono criticati perché sono egoisti, perché vivono nella loro cupola dorata senza interessarsi dei problemi che affliggono la povera gente. Ecco, questo non è sicuramente il caso di Dani Alves, un uomo prima che giocatore, che non ha mai paura di mettersi sotto i riflettori per dire la propria, anche sui temi più scottanti.

img_2427

MESSAGGIO PER IL VENEZUELA – E Dani Alves non si è tirato indietro neanche questa volta. Dopo la partita con il Venezuela (vinta facilmente dal Brasile) il numero 23 bianconero ha postato su Instagram una foto in cui consola un giocatore venezuelano, e ha scritto un messaggio di sostegno molto toccante per la situazione che sta vivendo il Venezuela. La crisi sta distruggendo il Paese: a causa della caduta del prezzo del petrolio, l’unica fonte di guadagno, e di altri problemi politici, l’economia sta velocemente collassando. Non c’è più da mangiare, e qualcuno sta addirittura attraversando il confine con la Colombia per trovare qualcosa per sfamarsi. Il messaggio di Dani Alves è un messaggio di pace e di sostegno per il popolo venezuelano, che è rimasto fortemente commosso dalle parole del brasiliano. Ecco le parole postate da Dani Alves: “Ruego que La Paz pueda reinar en ese país. No me importa politiqueo, no me importa quién mande, solo importa que personas vivan felices y honestamente. No hay rico ni pobres en el cementerio, todas acabaremos allá…. por eso ruego que, personas cuiden de personas, que amemos unos a los otros, cuando no daremos cuenta de que se está luchando por cosas sin valores? El valor más grande es la vida y nos estamos quitando unos a los otros este derecho. Que Dios bendiga el pueblo Venezolano #peace #love #life. La traduzione è presto fatta: “Che la pace possa regnare in questo paese. Non mi interessa fare politica  non mi importa a chi inviare questo appello, mi interessa soltanto che le persone possano vivere felicemente e con onestà. Non ci sono ricchi o poveri nel cimitero, tutti finiscono lì…così prego che la gente si prenda cura della gente, che tutti possano amarsi l’uno con l’altro. Perché c’è chi combatte per cose senza valore? Il valore più grande è quello della vita. Che Dio benedica il popolo venezuelano #pace #amore #vita”.

Un messaggio che potrebbe essere la svolta per il Venezuela. Intanto ci teniamo a fare i complimenti a Dani Alves per l’uomo che è. Un uomo che si interessa anche di uomini normali e di situazioni difficili.

Simone Calabrese

ULTIME NOTIZIE