Capello: "La Serie A è poco allettante: senza i migliori giocatori non c'è appeal"

Capello: “La Serie A è poco allettante: senza i migliori giocatori non c’è appeal”


“Il nostro campionato è migliorato, ma, per quanto mi riguarda, rimane poco allentante: lo dicevo in passato, lo penso anche oggi”. Questo è il pensiero di Fabio Capello, ex allenatore bianconero che intervistato stamane da La Stampa ribadisce il fatto che secondo lui la Serie A non sia così appetibile all’estero.

capello

Non è così tragico però poi nel suo snobismo, anche se la linea di demarcazione sembra abbastanza netta per Don Fabio: “Non mi stupirei però di vedere una formazione italiana arrivare fino in fondo nelle coppe europee. Ma la differenza con altre realtà, come la Liga spagnola, si vede. Il ragionamento è semplice: se non arrivano i giocatori più forti, la conseguenza non può che essere quella di avere meno appeal. E i più forti, da noi, non vengono più come qualche anno fa”.

Oscar Toson