Mercato senza freni: per gennaio si pensa "in azzurro"

Mercato senza freni: per gennaio si pensa “in azzurro”


Dopo il sontuoso mercato estivo, la Juventus pensa già ai prossimi colpi. La finestra di mercato invernale sarà sfruttata non solo per portare a Torino il centrocampista che manca ad Allegri, ma anche per gettare le basi per un futuro più azzurro.

MADE IN ITALY – Sì, perché a differenza delle altre volte, mai come in questo caso la Signora ha puntato su grandi fuoriclasse senza però dare spazio a colpi “made in Italy”. Una vera e propria anomalia per la filosofia bianconera, che potrebbe quindi, secondo Tuttosport, rifarsi nel mercato di gennaio. Gli obiettivi sono essenzialmente due: Matteo Darmian e Mattia De Sciglio.

M&M’s – I due italiani rappresenterebbero un investimento azzurro con i fiocchi, garantendo due ulteriori esterni per il 3-5-2 di Allegri. La pecca è solo una: la fascia destra bianconera è copertissima. Dunque gli scenari sono due: con l’arrivo di uno tra Mattia e Matteo, la partenza di Stephan Lichtsteiner potrebbe essere anticipata rispetto alla scadenza del contratto, oppure l’adattarsi di uno dei terzini sulla corsia opposta, anch’essa però ben coperta da Evra e Alex Sandro. Certo, l’abbondanza di scelte può solo far bene agli allenatori, ma può creare qualche mal di pancia di troppo tra i protagonisti in campo. Fatto sta che i due esterni sono costantemente seguiti dalla Juventus, che non ha intenzione di perderli d’occhio, in particolar modo De Sciglio.

NUOVO GIGI-O – L’incredibile tentazione potrebbe essere il portiere del futuro: Gigio Donnarumma. Il talentino del Milan sembra aver favorevolmente impressionato Madama, che potrebbe seriamente farci un pensierino. Le grandi prestazione del classe ’99 lo mettono in rampa di lancio per essere l’erede di Gianluigi Buffon, che potrebbe lasciare il futuro della porta juventina nei guantoni del giovane rossonero. Un’ipotesi di mercato suggestiva della quale però non ci sono ancora segnali concreti.

IL TORMENTONE – Infine come acquisto fatto in casa c’è sempre lui: Domenico Berardi. Non per gennaio, ovviamente, la prossima estate, forse. Tutto dipenderà dal giocatore. Le basi col Sassuolo ci sono, l’esborso economico non è un problema: tanto conterà il progetto. Il ragazzo ha voglia di giocare, e quest’anno l’ha fatto poco a causa di un fastidiosissimo infortunio. Su di lui c’è forte l’Inter, e tutto dipenderà dalle strategie dei club. Chi gli garantirà un posto, lo porterà a casa.

Portiere: Gianluigi Donnarumma, Milan

Portiere: Gianluigi Donnarumma, Milan

Insomma, dopo un’estate “atipicamente esotica”, la Juventus torna a guardare nel Bel Paese. Gli obiettivi ci sono, bisognerà solo scegliere.

ULTIME NOTIZIE