Orgnoni: "De Sciglio è stato ad un passo dalla Juventus"

Orgnoni: “De Sciglio è stato ad un passo dalla Juventus”


Mattia de Sciglio, terzino del Milan e della nazionale italiana, quest’estate è stato ad un passo dal vestire bianconero. Lo conferma anche il suo agente, Orgnoni“Mattia è stato molto vicino alla Juventus, ormai lo sanno tutti. La società ha deciso di trattenerlo, adesso vedremo la nuova proprietà come si comporterà”.

PRESENTE. Mattia De Sciglio da sempre è un pupillo del mister Massimiliano Allegri, che lo ha già allenato al Milan e che ha spinto molto per il suo acquisto questa estate, quando il laterale italiano è rimasto a Milano per volontà della società rossonera, probabilmente anche in seguito all’ottimo europeo disputato. De Sciglio oltre ad essere un calciatore di buon livello ha margini di miglioramento innegabili, giocare con continuità o in un club di livello superiore a questo Milan, potrebbe sicuramente aiutarlo nel suo percorso di crescita.
de-sciglio-italia

FUTURO. La Juventus sulle fasce sembra, almeno per il momento e al netto di possibili infortuni, coperta bene. A sinistra Evra e Alex Sandro coprono alla perfezione la fascia, complice anche l’ottimo rapporto che si è instaurato tra i due, la concorrenza non sembra essere un peso. Sulla fascia destra, invece, l’arrivo di Dani Alves e la conferma in extremis di Cuadrado ha addirittura creato un problema di abbondanza, vista anche la presenza, di non poco conto, di chi è stato padrone indiscusso per cinque anni di quella fascia, lo svizzero Lichtsteiner. Orgnoni ha parlato anche dei possibili scenari che si potrebbero aprire in futuro tra De Sciglio e il Milan, soprattutto dopo il cambio di proprietà e la cessione della società da parte di Silvio Berlusconi: “Il contratto scade tra un anno e mezzo con il Milan e non abbiamo ancora parlato di rinnovo, al momento hanno altre priorità”.

eva

Aristide Rendina 

ULTIME NOTIZIE