La Juventus e la nazionale si ritrovano a Vinovo

La Juventus e la nazionale si ritrovano a Vinovo


 

JUVENTUS AL LAVORO CON LA ROSA RIDOTTA ALL’OSSO

Con una sostenuta sessione di esercizi tecnici si chiude la settimana per i bianconeri a Vinovo, o almeno per i pochi che non hanno raggiunto le rispettive nazionali. Come al solito la pausa dedicata alle qualificazioni ai mondiali di Russia 2018 lascia pochissimi “superstiti” in casa bianconera, lasciando il mister a lavorare con un minimo numero di uomini e potendo così svolgere solo lavoro in chiave tecnica.

Visti i ridottissimi ranghi, il mister ha concesso ai ragazzi la domenica nazionaledi riposo, il lavoro riprenderà lunedì per preparare al meglio la settimana che porta alla ripartenza del campionato che vedrà la Juventus impegnata sabato 15 nell’anticipo serale contro l’Udinese del nuovo tecnico Delneri. La Juventus ha l’obbligo di confermarsi contro i friulani per certificare la prima mini fuga della stagione e dare un segnale forte alle inseguitrici.

 

LA NAZIONALE A VINOVO

A proposito di nazionale, dopo che mister Allegri ha mandato i ragazzi sotto la doccia è stato il turno per la nazionale di allenarsi a Vinovo. Dopo il forfait di Chiellini, con gli azzurri sono rimasti Buffon, Barzagli e Bonucci, che avendo giocato giovedì contro la Spagna ieri avevano fatto lavoro defaticante, che sono scesi oggi regolarmente in campo per allenarsi con i loro compagni agli ordini di mister Ventura. L’Italia sfiderà domani sera,9 ottobre alle ore 20.45 la nazionale dell Macedonia.