Il Manchester City non molla Bonucci

Il Manchester City non molla Bonucci: pronto un altro assalto


Dopo il “no” agli assalti estivi, il Manchester City torna su Bonucci a tutta forza. Sono stati stanziati infatti quasi 170 milioni di euro dalla dirigenza per sistemare le poche carenze di un organico già stellare.
In estate Leo aveva respinto gli assalti dei “citizens” pur dicendosi tentato dalle offerte, ora bisognerà vedere quando da Manchester tenteranno di affondare un altro colpo.

Sulla lista della spesa compaiono anche i nomi di Aubameyang, il velocissimo attaccante del Borussia Dortmund, e Bellerin, difensore spagnolo classe 1995 in forza all’Arsenal e grande promessa che andrebbe a completare definitivamente un reparto difensivo a dir poco granitico.

Ma perché Bonucci? 

Leo è un difensore che sa impostare, che ha piede e che gioca la palla leocon una maestria che di solito non compete al suo ruolo e nel calcio fatto di passaggi precisi e fittissimi di Guardiola, un difensore dai piedi buoni come Bonucci sarebbe quasi una necessità. Questi piani di Guardiola però dovranno scontrarsi con il fatto che Leo ormai è diventato un pilastro della Juventus ed un punto di riferimento per compagni e tifosi, non sarà facile portarlo via da Torino.