Lichtsteiner: "Situazione difficile, ma sono a disposizione"

Lichtsteiner: “Situazione difficile, ma sono a disposizione”


Il quinquennio d’oro della Juve porta, tra le altre, la faccia di Stephan Lichtsteiner. Suo è stato il primo gol allo Stadium della stagione 2011-2012, quella che avrebbe portato al primo scudetto del ciclo Conte, ma ora le acque, tra lo svizzero e la squadra, sembrano agitate. Ai microfoni dell’ATS infatti afferma:”Sono tranquillo, ho avuto le mie vittorie in carriera tra Lilla, Lazio e Juve, non ho nessun timore ma questa situazione non fa per me“.

La grande quantità e qualità presente sulle fasce quest’anno ha tolto allo svizzero quello che era il suo posto da titolare quasi inamovibile e sta cambiando continuamente le carte sugli esterni e Stephan questo lo sa e nonostante un po’ di amarezza ha la volontà di farsi trovare sempre pronto dal mister: “Alla Juventus la concentrazione è sempre al massimo e le gerarchie possono essere sovvertite con il lavoro, per questo ogni giorno mi impegno al fine di cambiare questa situazione

ULTIME NOTIZIE