ReLive Primavera, Juventus - Bari 1-0: Kean regala i tre punti

ReLive Primavera, Juventus – Bari 1-0: Kean regala i tre punti


Live Primavera, Juventus – Bari

Secondo tempo

45+3′ – Finisce qui- I bianconeri si impongono per 1-0 grazie al gol di Kean.

45′ – Saranno tre i minuti di recupero. Intanto la Juve rischia ancora sulla conclusione da fuori di Romanazzo. Palla larga.

37′ – Caligara prende il posto di Vogliacco. Ultimo cambio per Grosso.

37′ – Giallo per Macek. Il ceco interviene in scivolata da dietro per fermare l’avversario e si becca l’ammonizione. Dubbi, in realtà, sulla decisione dell’arbitro.

35′ – Bari vicino al pareggio su azione da corner. Juve ancora graziata.

32′ – Cambio nella Juve: fuori Mosti, dentro Semprini. Vogliacco torna in mezzo, Coccolo a sinistra e Semprini a destra.

31′ – Il Bari ora ci crede. La Juve è un po’ calata.

29′ – Trema Del Favero. Portoghese calcia da fuori e colpisce in pieno la traversa.

28′ – Ultimo cambio per il Bari: fuori Viola, dentro Romanazzo.

23′ – Primo ammonito della gara: Nicola Mosti.. Entrata in ritardo dell’ex Empoli.

18‘ – Nel Bari fuori De Palma, dentro Coratella.

16′ – Kean si divora il raddoppio. La palla messa in mezzo da Rogerio, dopo il liscio di attaccanti e difensori, finisce sul sinistro di Kean, che, sorpreso, non impatta bene e manda alto.

11′ – Bove prova il tiro a giro con il sinistro dall’interno dell’area. La sfera, però, non gira.

9′ – Cambio nel Bari: fuori Ippedico, dentro Cabella.

4′ – Bove sfiora il bis su punizione, dopo la grande firma di mercoledì. Palla deviata dalla barriera e fuori di qualche centimetro.

1′ – Si riparte. Finisce la partita di Sturaro, al suo posto Toure.

Primo tempo

45′ – Finisce il primo tempo. Juve meritatamente in vantaggio, ma che non ha ancora chiuso la contesa. Decide, finora, il gol di Kean.

45′ – Gran tiro di Leris dal limite dell’area dopo un bello scambio con Sturaro. Palla fuori, ma non di molto.

43‘ – La gara si sta spegnendo e questo favorisce il Bari. I pugliesi ci provano con i tiri dalla distanza, ma finora Del Favero, eccezion fatta per qualche uscita, non ha dovuto compiere interventi.

eva

34′ – Ci prova Bove da fuori area: attento Faggiano a deviare in angolo. Sull’azione da corner, sfiora il gran gol in rovesciata Vogliacco. Palla che esce, ma non di molto.

33′ – Occasionissima per Kean, servito da un bello scavetto di Mosti. L’attaccante bianconero, però, all’altezza dell’area piccola, non riesce a coordinarsi per colpire bene la sfera.

32′ – Conclusione dalla distanza di Mosti, Faggiano blocca con sicurezza.

29‘ – La Juve ha un po’ abbassato il ritmo e il Bari prova ad affacciarsi dalle parti di Del Favero con un briciolo di convinzione in più. Finora, però, portiere inoperoso

22′ – Primo squillo barese. Portoghese ruba balla in pressione su Coccolo e conclude da fuori area. Cerca l’incrocio, ma il pallone si spegne sul fondo.

19′ – La Juve ha l’assoluto controllo della gara. La differenza a livello di qualità e forza fisica è evidente.

13′ – Ha grande voglia Sturaro. Inserimento in area del classe ’93, Bove lo vede e lui prova ad apparecchiare di testa per Mosti, ma la difesa barese se la cava.

9′ – Segna sempre Kean! Azione bellissima della Juve: una serie di scambi di prima di pregevole fattura e palla per Kean, che all’ingresso dell’area calcia al volo di destro, non lasciando scampo a Faggiano.

3′ – Prima grande occasione per la Juve. Sturaro fugge sulla destra e mette in mezzo un pallone basso perfetto per Leris, che da centro area gira verso la porta, calciando alto.

1′ – Si parte. Primo pallone per il Bari.

Formazioni ufficiali:

Juventus (4-3-3): Del Favero; Vogliacco, Muratore, Coccolo, Rogerio; Macek, Sturaro, Bove; Mosti, Kean, Leris. A disp. Loria, Tripaldelli, Toure, Severin, Zanandrea, Ndiaye, Semprini, Morselli, Caligara, Merio, Tamba, Marricchi. All. Fabio Grosso

Bari (3-5-2): Faggiano; Viola, Gernone, Panebianco; Scalera, Turi, Yebli, Ippedico, Vaccaro; De Palma, Portoghese. A disp. Lizzano, Arena, Pasquino, Cabrlla, Canale, Romanazzo, Coratella, Rizzo. All. Urbano

La Juve, a Vinovo, ospita il Bari – vincitore all’esordio sull’Ascoli – per la seconda giornata di campionato Primavera. I bianconeri sono chiamati a vincere dopo lo 0-0 un po’ amaro con cui hanno inaugurato il campionato. La vittoria in Youth League ha ridato entusiasmo e ora è il momento di dare continuità al successo sul Siviglia. Per l’occasione, Grosso potrà contare su Sturaro, che sulla via del recupero metterà minuti in Primavera. Non ci sarà, invece, Kastanos, ko per un problema alla caviglia.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl