Raiola batte Messi e Ronaldo, 31 milioni guadagnati in una sola estate

Raiola batte Messi e Ronaldo, 31 milioni guadagnati in una sola estate


Che Mino Raiola fosse abile nel proprio lavoro lo si sapeva. Che potesse però arrivare a guadagnare 31 milioni di euro in un’unica sessione di mercato forse pochi se lo sarebbero aspettato. Questa è la cifra monstre che secondo As si sarebbe intascato il famoso procuratore in solo 2 mesi di lavoro.

Uno degli agenti più importanti nel panorama calcistico ha fatto bingo questa estate. Più di 30 milioni di profitto derivati da 3 operazioni. Tutti con un solo destinatario. Il Manchester United di José Mourinho.

Il colpo più importante è stato senza dubbio Pogba. Trasferimento record per 105 milioni più 5 di bonus e 20 milioni incassati da Raiola. Altri 11 poi dagli approdi di Mkhitaryan e Zlatan Ibrahimović. 8 dal primo, proveniente dal Borussia Dortmund, e 3 dal secondo, svincolatosi dal PSG.

Con questo bel gruzzoletto l’agente supera addirittura il guadagno annuale di qualsiasi calciatore. Per buona pace di Messi e Ronaldo fermi “solo” a quota 20 e 21 milioni.