ESCLUSIVA SJ – Saponara ancora nel mirino: la Juve riallaccia i contatti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Riccardo Saponara interessa ancora alla Juventus. Sì, il trequartista dell’Empoli è tornato nel radar bianconero. Punta in alto, lui: vuole una grande. Di nuovo, dopo l’esperienza al Milan: momento sbagliato, in un periodo storico difficile per i rossoneri.

La volontà dell’Empoli

L’Empoli è pronto a metterlo al centro del progetto. In cerca della consacrazione definitiva, in un ambiente che conosce. E che lo ama, perdutamente: è la stella. Avrà pure la numero dieci: quella dei grandi campioni. Insomma: si riparte da lui, la volontà è chiara.

Saponara ha un prezzo

Tuttavia, la sua situazione resta da chiarire. Tanti sondaggi fatti, qualche richiesta ufficiale: la più concreta è del Sassuolo. Sansone è volato al Villarreal, per quattordici milioni: Saponara è l’erede ideale. E i neroverdi hanno presentato un’offerta per lui: otto milioni. Troppo bassa: l’Empoli ne chiede almeno quindici.

saponara-milan-palermo-spaziomilan
Saponara ai tempi del Milan: esperienza negativa

Insomma: quindici milioni sono tanti, anche se il talento è cristallino. Ma gli azzurri non scendono sotto quella cifra: il Milan ha una percentuale sulla cessione. Ecco spiegato il perché: il trenta per cento andrà ai rossoneri. Se lo vendessero a otto milioni, per esempio, ne incasserebbero circa cinque e mezzo.

Pochi, arrivati a questo punto: manca una settimana all’inizio, ci sarebbe pure un sostituto da cercare. Il messaggio è chiaro: si fa così oppure resta. E con piacere: Empoli può portarlo in Nazionale. Con lo sguardo fisso al prossimo Mondiale.


LEGGI LA PRESENTAZIONE DELL’EMPOLI: CLICCA QUI


Contatti riallacciati

La nostra redazione ha appreso che la Juve ha riallacciato i contatti. Saponara piaceva e piace ancora: giovane, di qualità e italiano. Pare quasi un mantra, ma è il profilo ideale dei bianconeri. E di Massimiliano Allegri, che lo ha allenato al Milan e lo stima davvero tanto.

Attenzione: niente di fatto o di ufficiale. Ma i bianconeri hanno la passione per i talenti del nostro campionato: Riccardo lo è, a pieno merito. Sanno però che potrebbe soffrire il grande salto. Allora? Si cercherebbe una soluzione graduale: operazione in sinergia con il Sassuolo oppure ancora un anno a Empoli.

Saponara: 33 presenze, 5 gol e 10 assist l'anno scorso
Saponara: 33 presenze, 5 gol e 10 assist l’anno scorso

Sì, così si potrebbe fare: tutti contenti. La Juve in pieno controllo, Saponara con un posto da titolare e uno dei club con un grande talento in rosa. E pure il Milan avrebbe la sua parte: pioggia nel deserto, allo stato delle cose. Occhi aperti, quindi: le strade del mercato sono infinite.