Matic nel mirino per il centrocampo. I bianconeri pensano ad uno scambio con il Chelsea

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Juventus è ancora fortemente alla ricerca di un ulteriore innesto per il proprio centrocampo. Dopo la cessione di Pogba allo United, i bianconeri dovranno agire sul mercato per completare il reparto con una pedina in grado di risultare funzionale al gioco di Allegri.

TENTAZIONE BLUES – Uno dei nomi su cui la Juve sembra puntare con maggiore decisione è quello di Nemanja Matić, centrocampista serbo classe ’88 del Chelsea che, tuttavia, Antonio Conte ha più volte dichiarato incedibile.

SCAMBIO? – Pista impercorribile quindi? Forse, ma non per questo la Juventus avrebbe rinunciato a provarci. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, infatti, i bianconeri starebbero valutando la possibilità di imbastire una trattativa con i blues, offrendo come contropartita tecnica Simone Zaza. L’attaccante bianconero potrebbe tentare Antonio Conte che gradirebbe avere l’ex Sassuolo di nuovo a disposizione dopo la recente parentesi in nazionale.

FUTURO INCERTO – Zaza gradirebbe restare in Italia, qualora decidesse di lasciare la Juventus, ma la possibilità di raggiungere Conte e cimentarsi in un campionato affascinante come la Premier sembra attrarlo non poco. Inoltre, potrebbero farsi risentire i malumori della scorsa stagione, quando Zaza e Allegri ebbero uno scambio di vedute sul minutaggio concesso dal tecnico toscano al bomber bianconero. Riserva, appunto: Zaza, anche alla luce dell’arrivo di Higuain e Pjaca, difficilmente accetterebbe nuovamente il ruolo di quarta o quinta punta e, a questo punto, potrebbe seriamente considerare la possibilità di cambiare aria.

Matic in bianconero e Zaza a Londra da Conte? Al momento, solo una suggestione, ma a poche settimane dalla conclusione del mercato, tutto è possibile.