Mandragora costretto a tornare sotto i ferri: ecco quando verrà operato

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Si complica il rientro in campo di Rolando Mandragora. Il centrocampista bianconero è reduce da un infortunio al quinto metatarso del piede destro che non gli ha permesso di giocare la parte finale della stagione con il Pescara. Il recupero, inoltre, non è andato come previsto e ci sono state delle complicazioni.

Il suo rientro in gruppo era previsto qualche settimana fa, ma così non è stato. E questo, molto probabilmente, a causa di problemi legati all’operazione. Non è tutto, il suo rientro in campo si allontana ancora: secondo Luca Momblano, il centrocampista verrà operato, di nuovo, nella giornata di mercoledì. 

Mandragora. E se la Juve avesse il sostituto di Marchisio già in casa? Provocazione, ma fino ad un certo punto. Rolando Mandragora ha mezzi e potenzialità per fare la differenza anche in una grande squadra.

E questo inciderà senza dubbio sulla sua prossima stagione. A breve, Juventus e Pescara si incontreranno per discutere, ma adesso il suo ritorno nel club di Oddo sembra più lontano. Rolando potrebbe rimanere in bianconero per i prossimi sei mesi in modo da smaltire completamente l’infortunio. Gli eventuali prestiti, dunque, saranno presi in considerazione solo da gennaio.