Christillin, una juventina verso la Fifa

Christillin, una juventina verso la Fifa


Evelina Christillin, numero uno dell’Enit è stata candidata da Carlo Tavecchio come rappresentante femminile in quota Uefa nel consiglio Fifa. Il calcio è sempre stata una sua passione, adesso però dovrà mettere da parte i suoi panni di tifosa della Juventus e indossare quella di dirigente del mondo del pallone.

Segnale forte. L’ultima volta di un italiano nel consiglio mondiale del calcio è stata 14 anni fa con Antonio Matarrese. Il 14 settembre, giorno delle votazioni, l’Italia potrebbe tornare ad avere un posto importante nella dirigenza mondiale del calcio. Tavecchio ha voluto dare un segnale forte di cambiamento e innovazione, puntando su una donna che è già abituata alla sfide impossibili, come la candidatura all’Olimpiade invernale di Torino del 2006, poi vinta. Non ci resta che dire, in vista del 14 settembre, forza Italia!

Aristide Rendina

ULTIME NOTIZIE