Allegri dall'Australia: "Tottenham e Melbourne tappe importanti per la preparazione"

Allegri dall’Australia: “Tottenham e Melbourne tappe importanti per la preparazione”


Massimiliano Allegri molto carico in vista della tournee in Australia, che vedrà la Juventus impegnata con Tottenham e Melbourne. Allegri è molto contento dell’accoglienza e della possibilità di lavorare che offre l’Australia: “Sono molto contento dell’accoglienza che ci è stata riservata, qui in Australia si lavora bene, ci sono le strutture adeguate e il clima è favorevole”.

Sull’obiettivo da raggiungere in questa tournee il tecnico non ha dubbi: “Dobbiamo affrontare le partite con il giusto atteggiamento, dobbiamo migliorare la condizione fisica. Ci sono molti giovani bravi, ci sarà spazio per tutti per crescere e migliorare”.

Nome caldo è quello di Paul Pogba, a prescindere dal francese però, Allegri sembra sicuro di una cosa: “Pogba è un giocatore della Juve, il dato di fatto è che la Juve ha preso quattro giocatori, Pjanic dani Alves, Benatia e Pjaca, di altissimo livello e una cosa è certa, il 31 agosto la Juventus avrà una squadra per competere ad alto livello in Italia e in Europa. Ho molta fiducia nella società.”

Anche Pjanic è intervenuto in conferenza stampa, sottolineando un concetto che in casa Juve si sente particolarmente: “Sono venuto alla Juve per vincere trofei e per raggiungere più obiettivi possibili. Nel tempo troverò la giusta intesa con i compagni, possiamo puntare in alto e vincere. Differenze tra Roma e Juve? Qui ho sentito subito la presenza della società, la mentalità è diversa, si deve vincere e ci si prepara al massimo per quello, si vede dalle piccole cose, conta solo vincere e io sono arrivato per questo, sono a disposizione del mister e della società.”

Aristide Rendina

 

ULTIME NOTIZIE