Andata e ritorno?

Andata e ritorno?


Nonostante tutte le voci che si rincorrono e che danno per certo l’addio di Pogba, direzione Manchester, i tifosi juventini non hanno ancora perso la speranza di rivederlo con la maglia della Juventus nella prossima stagione.  C’è da essere ottimisti? Probabilmente no, perché l’interesse del Manchester è concreto e sembra intenzionato a fare sul serio. C’è da essere pessimisti? No, perché ancora non è stata intavolata una trattativa vera e propria. Il DS bianconero, Giuseppe Marotta, ha infatti recentemente dichiarato che , al momento, non esiste nulla di concreto. Anche se ciò non vuol dire che non ci sarà a breve.

Mourinho

LE ULTIME – Fonti vicine alla squadra di Mourinho riferiscono che ancora dalle parti di Manchester non si sia del tutto certi del buon esito dell’affare, anche perché si sta pur sempre trattando dell’operazione più onerosa dell’intera storia del calcio. La differenza tra domanda e offerta, per quanto non di grandissima entità, ancora esiste: la Juventus pare intenzionata a monetizzare tutto quello che può dalla cessione del suo numero 10, pretendendo cifre mostruose che vanno anche oltre i 120 milioni di cui si è tanto parlato. Dal canto loro, a Manchester, vorrebbero provare a risparmiare qualcosa, ma sembra che l’intesa tra i due club potrebbe essere trovata sulla base di una cifra vicina ai 120 milioni cui andranno ad aggiungersi bonus facilmente raggiungibili.

INGAGGIO GIOCATORE – Se il trasferimento andasse a buon fine, il francese scalerebbe le gerarchie degli sportivi più pagati del globo intero, andando a percepire 13 milioni a stagione, con tanti saluti all’altro gallo nel pollaio di Mourinho: Zlatan Ibrahimovic, stipendiato “solo” con 11,4 milioni. Si tratta di cifre che sono evidentemente in grado di convincere chiunque al giorno d’oggi, anche chi era stato mandato mandato via per un tozzo di pane (per citare qualcuno di molto famoso in ambiente bianconero) proprio da quella squadra che oggi vorrebbe ricoprire d’oro – non basterebbe più il foie gras – quello stesso scarto.

ULTIME NOTIZIE