Sondaggio della Juventus per Icardi, ma Wanda vola a Londra

Sondaggio della Juventus per Icardi, ma Wanda vola a Londra


Wanda Nara oggi ha fissato un appuntamento a Londra per discutere con l’Arsenal di Mauro Icardi. La moglie procuratrice del capitano nerazzurro ha un volo per l’Inghilterra e una riunione prevista con i dirigenti dell’Arsenal che, da quanto trapela da oltre Manica, hanno deciso di fare sul serio per portare in Premier League il ventitreenne di Rosario.

Mauro Icardi - Inter

LE CIFRE – Stando a quanto si legge dal Corriere dello Sport, in corso Vittorio Emanuele non hanno ricevuto nessuna proposta dall’Arsenal e continuano a considerare Icardi incedibile. Resta solo da capire se l’offerta per l’ingaggio e per il cartellino che verrà recapitata alla ex show girl e al suo entourage sanno in grado di “catturare” l’attenzione del presidente Thohir e del giocatore. Per ingolosire Icardi, Wenger ha pronto un contratto da capogiro, da 6 milioni di euro più bonus. Una cifra davvero notevole che, se confermata nell’incontro di oggi, potrebbe far traballare la volontà dell’attaccante di restare a Milano. Mauro in nerazzurro guadagna 3,8 milioni a stagione: 2,6 con il contratto sportivo, 1,2 grazie alla cessione del 50% dei suoi diritti d’immagine. L’aumento di stipendio sarebbe notevole. E la proposta per l’Inter? Dovrebbe aggirarsi tra i 45-50 milioni, magari anche di più con i bonus, ma questo aspetto sarà trattato solo in un secondo momento, quando eventualmente sarà stata trovata un’intesa con il bomber. L’interessamento dell’Arsenal di certo farà piacere a Wanda Nara che da giorni sta chiedendo con insistenza un adeguamento del contratto del marito in virtù di una promessa avuta nel giugno 2015, quando l’accordo fu rinnovato.

La moglie-agente ha parlato di un corteggiamento dell’Atletico Madrid e poi di sondaggi da parte del Napoli e della Juventus. Adesso sulla scena sembra salire con prepotenza l’Arsenal che intanto si è assicurato il difensore del Bolton, Rob Holding.

ULTIME NOTIZIE