Rivoluzione a centrocampo: prima le cessioni, poi un altro big

Rivoluzione a centrocampo: prima le cessioni, poi un altro big

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Un mercato coi botti, senza dubbio. Il mercato della Juventus è iniziato nel migliore dei modi e potrebbe finire ancora meglio. Marotta e Paratici studiano i colpi finali, dal sogno realizzabile Higuain ad un altro big a centrocampo per rinforzare ancora di più un reparto già fortissimo.

Ma prima le cessioni, poi un altro big. A centrocampo sono almeno in quattro col piedi in partenza: Pereyra è il più sicuro, con il Napoli ancora in pole, ma con lo Zenit che non molla. Anche Hernanes dovrebbe partire e il Benfica sarebbe la sua destinazione preferita. Asamoah piace molto in Premier, ma la sua posizione deve essere ancora valutata. Discorso diverso per Lemina, che potrebbe partire solo davanti ad un’offerta importante, con il Leicester in pole.

matic--the-real-chelsea.imgE, secondo Tuttosport, dopo le cessioni, arriverà un altro colpo a centrocampo. La pista Andrè Gomes rimane la più complicata, mentre negli ultimi giorni è tornato vivo il nome di Matic, sempre più escluso dal progetto di Conte dopo l’arrivo di Kantè. Occhio anche a Lucas Biglia, ma Lotito spara alto. Il club biancoceleste chiede 25 milioni, Marotta è pronto ad offrirne non più di dieci.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy