Rinnovo a cifre record per Morata

Rinnovo a cifre record per Morata


Dopo l’esercizio della celeberrima clausola di recompra” per riacquistare Morata dalla Juventus, il Real Madrid sembrava intenzionato a rivenderlo per realizzare una notevole plusvalenza; su di lui c’era l’interesse di più di una squadra della Premier League, in particolare Arsenal e Chelsea, disposte a spendere cifre importanti pur di assicurarsi le prestazioni del giovane talento spagnolo. Tuttavia lo scenario sembra drasticamente cambiato: il  Real sembra infatti pronto ad offrire un rinnovo del contratto all’ex numero 9 bianconero, l’attaccante ha infatti convinto l’allenatore delle merengues Zidane a puntare fortemente su di lui per la prossima stagione. Il rinnovo contrattuale prevede un adeguamento dell’ingaggio che passa dai 4,5 ai 6 milioni di euro stagionali, nonché un prolungamento che allunga il rapporto tra squadra e giocatore, passando da 3 a 5 anni; un’ulteriore testimonianza del ruolo di leader che il Real vuole concedere ad Alvaro è data dalla promessa di Florentino Pérez di una nuova presentazione in grande stile al Santiago Bernabéu.

As Roma 21/05/2016 - finale Coppa Italia / Milan-Juventus / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Alvaro Morata

As Roma 21/05/2016 – finale Coppa Italia / Milan-Juventus / foto Antonello Sammarco/Image Sport
nella foto: esultanza gol Alvaro Morata

MANOVRE DI MERCATO – Il rinnovo smentirebbe così le voci che volevano Morata in partenza, e smorzerebbe anche le voci di un suo ritorno romantico quanto difficile a Torino. Tuttavia la sua permanenza a Madrid lo pone in competizione diretta con l’attuale punta della squadra campione d’Europa: Benzema; quest’ultimo potrebbe essere messo sul mercato e rappresenta un profilo molto gradito alla società bianconera, così se sfuma il ritorno di Alvaro, si profila un’altra opportunità di mercato. La Juventus vuole infatti realizzare un grande colpo nel reparto offensivo, e se la pista che porta a Gonzalo Higuain si raffreddasse, avrebbero già un’alternativa – di tutto rispetto – pronta.

ULTIME NOTIZIE