Kante - Chelsea, affare fatto

Kante – Chelsea, affare fatto


Il futuro è nelle sue mani” così si era espresso il tecnico Claudio Ranieri per esorcizzare le voci di un trasferimento del centrocampista, le dichiarazioni, nonché la proposta di rinnovo del contratto con tanto di adeguamento dell’ingaggio formulata prima dell’inizio dell’europeo, non sono tuttavia state sufficienti a convincere il calciatore di origini maliane: N’golo Kante vestirà infatti la maglia del Chelsea nella prossima stagione; la squadra londinese ha trovato l’accordo con il giocatore, che si legherà ai blues per 5 anni, e con il Leicester, per un affare che si concluderà a cifre vicine ai 36 milioni di euro. Infaticabile corridore e molto disciplinato a livello tattico, il francese rappresenta il prototipo del centrocampista perfetto per il calcio di Antonio Conte, che lo ha fortemente voluto e potrà dunque contare su uno dei migliori giocatori della passata stagione di Premier.Conte

MERCATO JUVE – Così come già successo per Batshuayi, Conte si aggiudica un altro “duello” di mercato con la sua ex squadra, infatti, in virtù delle numerose cessioni che si profilano per quanto riguarda il reparto mediano, la Juventus aveva messo gli occhi sul 25enne, in grado di ricoprire più ruoli nella zona nevralgica del capo ma soprattutto quello di centrocampista davanti la difesa, funzionale a sopperire alla iniziale assenza di Marchisio, fermato dall’infortunio al ginocchio. Interesse che però non si sarebbe comunque concretizzato alle cifre a cui si è chiusa l’operazione del Chelsea, in quanto in Corso Galileo Ferraris erano intenzionati a spendere decisamente meno o inserire contropartite tecniche come Lemina, profilo molto apprezzato dalla società inglese. Adesso la Juventus è costretta a virare su altri obiettivi per cercare di irrobustire un reparto che ha già visto l’arrivo di Pjanic, ma che potrebbe essere rivoluzionato dalle partenze – quasi certe – di Pereyra ed Hernanes e quelle probabili di Asamoah e Sturaro.

ULTIME NOTIZIE