Pjaca gela il Milan, vuole solo la Juve: bianconeri pronti a chiudere

Pjaca gela il Milan, vuole solo la Juve: bianconeri pronti a chiudere


Un colpo di fulmine, improvviso, folgorante, per di più pronto ad essere ricambiato. Marko Pjaca ha un debole per la Juventus: il classe ’95 croato ha espressamente storto il naso dinanzi ad offerte che non provenissero da Torino. Secco no prima all’Inter, che si era presentata con un’importante offerta contrattuale, poi al Milan, che nell’ultima settimana ha fatto importantissimi passi in avanti sia col giocatore che, soprattutto, con la Dinamo Zagabria, con cui era stato raggiunto un accordo di massima.

marko-pjaca_1ufjxd1v5g07o10fc66mgzs7tbSOLO JUVE – Marotta e Paratici lavorano da tempo sul talento croato, da sempre forti di un progetto tecnico obiettivamente senza eguali in Italia (e in gran parte d’Europa). Lo stesso entourage del croato, compreso la famiglia, avrebbe manifestato ammirazione per la filosofia bianconera nell’era Andrea Agnelli. Inizialmente la dirigenza bianconera non sembrava disposta ad affrontare aste per il giocatore, ma, dopo le evidenti prese di posizione del ragazzo, Marotta e Paratici si sarebbero convinti a fare qualche sacrificio dal punto di vista economico.

PRONTA L’OFFERTA – Come confermato da fonti vicine alla nostra redazione, la Juventus pareggerà presto l’offerta del Milan: 25 milioni più altri 5 legati ai bonus. Più passa il tempo e più i bianconeri si sentono forti sul giocatore, deciso a rifiutare l’offerta rossonera. Nel momento in cui la Juventus pareggerà l’offerta, Pjaca potrebbe avvicinarsi rapidamente a Torino.

Marko Pjaca ha un debole per la Juventus, la Signora è pronta a ricambiare.

ULTIME NOTIZIE