Allegri a JTv: "Obiettivo Champions, iniziamo prima per mettere le basi. Pogba ed Evra? Volevo dare due settimane..."

Allegri a JTv: “Obiettivo Champions, iniziamo prima per mettere le basi. Pogba ed Evra? Volevo dare due settimane…”


JTv ospita la prima intervista di Massimiliano Allegri. Di seguito, le dichiarazioni riportate dalla redazione di SpazioJ.

SENZA FERMARSI – “Ho fatto una settimana di camp, molto volentieri, con i ragazzini e a scopo benefico. Divertente davvero”.

ENTUSIASMO – “Ci vuole sempre, inizia una nuova stagione. Abbiamo 7 o 8 giocatori della prima squadra, ma va affrontato con tanto entusiasmo perché si prepara la nuova stagione”.

INIZIARE PRIMA – “Non è una questione d’iniziare prima, l’anno scorso abbiamo finito il 7 giugno dopo la finale, dopo una stagione così abbiamo dato 35 giorni di riposo. Quest’anno 40, ma avevamo subito la Supercoppa da raggiungere. Quest’anno ci prepariamo con più calma, anche se i nazionali arriveranno i primi d’agosto tranne Mandzukic, Dani Alves e Lichtsteiner”.

LEGGENDA – “Il sesto scudetto è il primo obiettivo della stagione insieme ad una grande Champions. Abbiamo l’obiettivo di arrivare in fondo, quindi vincerla. Con la Coppa italia che sarebbe strepitosa. Andiamo piano, costruiamo qui dal 21 agosto per mettere le basi”

OBIETTIVI – “Abbiamo quattro obiettivi, ma in Champions ci vuole fortuna…”

 LA PRESENTAZIONE. "Quando ieri mi hanno telefonato per chiedermi la disponibilità di allenare la Juve, è stato un fulmine a ciel sereno. Sono felice e onorato". Si presentava così, Allegri: era il 16 luglio 2014. Tifosi furiosi, avversari intenti a deridere e Juve apparentemente sull'orlo di un precipizio. Come conquistarli? "Con il lavoro", tuonò Max. Detto, fatto.

GIOVANI – “Occasione importante, ragazzi giovani ma già pronti per giocare in categorie minori: sarà importante giocare per loro”.

NAZIONALI – “La difesa? Non c’era nessun dubbio, loro sono i più forti al mondo. Non c’era nessun dubbio che potessero essere all’altezza. Sono anche in un ottimo momento, hanno fatto un grande Europeo”.

I FRANCESI – “Hanno chiesto anche una settimana, volevo dargliene due ma gliene darò solo una…”

ULTIME NOTIZIE