Una società britannica raddoppia gli investimenti nel capitale della Juventus

Una società britannica raddoppia gli investimenti nel capitale della Juventus


È accaduto nella giornata di ieri: Lindsell Train ha raddoppiato la partecipazione nel capitale della Juventus Football Club. Difatti, la società britannica è salita dal 5.02% al 10,01%. Il tutto è venuto fuori dalle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti: l’operazione è infatti datata 27 giugno. Alla Exor resta il 60% del controllo azionario.

Lindsell Train aveva rilevato il 5% bianconero nell’ottobre del 2004 ed è una società specializzata in gestione di patrimoni azionari presso clienti istituzionali internazionali, in particolare nel Regno Unito (ha sede a Londra) e Giappone.

Il cda della Juve in visita a Vinovo.

Il cda della Juve in visita a Vinovo.

Il titolo bianconero ieri ha subito fatto registrare un guadagno di mezzo punto percentuale, in controtendenza col mercato (-1%).

ULTIME NOTIZIE